Social Training Event™ del Gruppo 24 ore insieme a Croce Rossa Italiana in favore della gente d’Abruzzo

Postato il Aggiornato il

vendiamo-solidarieta1

 

Venerdì 10 aprile ero presente ai funerali di Stato per le vittime del sisma, inutile dire che un’esperienza simile rientra tra le peggiori che si possano vivere. La situazione all’Aquila e dintorni è veramente drammatica, tuttavia tutte le forze messe in campo per governare questa fase di emergenza stanno lavorando molto bene ed in maniera sinergica, tutte orientate ad un unico obiettivo, quello di superare nel più breve tempo possibile l’emergenza per avviare la fase di ripristino della normalità.

Il motivo per cui mi trovavo all’Aquila, non era limitato a voler testimoniare la mia/nostra vicinanza alle vittime del sisma, ma anche per riuscire ad organizzare un Social Training Event™ attraverso il quale la forza vendita (e tutto il personale) del Gruppo sole 24 ore possa mettere a disposizione della Croce Rossa Italiana le competenze necessarie per raccogliere fondi per la gente d’Abruzzo.

Sabato 18 aprile dalle 08.00 alle 20.00 nelle principali piazze italiane, Il sole 24 ore e la Croce Rossa Italiana organizzeranno una vera gara di solidarietà per raccogliere quanti più contributi possibili.

L’eccezionalità dell’iniziativa “Vendiamo solidarietà” si identifica non nella semplice contribuzione ad un’importante causa sociale, ma nel voler coinvolgere quante più persone possibile in un progetto che ha una duplice finalità, raccogliere fondi ma anche sensibilizzare quante più persone verso la necessità di essere formati alla solidarietà, non solo e unicamente di fonte a maxiemergenze.

L’iniziativa “Vendiamo solidarietà” è un vero esempio di contaminazione di competenze e saperi; da un lato la forza commerciale del Sole 254 ore saprà mettere in atto tutte le capacità di vendita per riuscire a raccogliere contributi, dall’altro la Croce Rossa Italiana sarà garante dell’utilizzo dei fondi raccolti individuando obiettivi sociali strategici per la ricostruzione dell’Abruzzo.

Aver l’onore di poter coordinare una simile iniziativa, non mi fa dormire di notte, tuttavia sono convinto che i contributi di tutti siano realmente indirizzati nella stessa direzione: fare in modo che le persone che oggi non hanno più una casa, possano tornare alla vita normale nel più breve tempo possibile.

Vi aspetto a  Milano – Roma – Torino  – Napoli – Bologna – Rimini – Mantova – Trento – Treviso – Bari e Catania sabato 18 aprile dalle 08.00 alle 20.00. Anche 1 euro è fondamentale.

Vi ricordo il conto corrente per effettuare donazioni per le persone che oggi si trovano senza più nulla:

Conto corrente bancario C/C BANCARIO n° 218020 presso: Banca Nazionale del Lavoro-Filiale di Roma Bissolati -Tesoreria – Via San Nicola da Tolentino 67 – Roma. Intestato a: Croce Rossa Italiana Via Toscana, 12 – 00187 Roma.  Coordinate bancarie (codice IBAN) relative sono: IT66 – C010 0503 3820 0000 0218020 CASUALE  24 ORE PER L’ABRUZZO

Conto corrente postale n. 300004 – Intestato a: ” Croce Rossa Italiana, via Toscana 12 – 00187 Roma” CASUALE 24 ORE PER L’ABRUZZO

 

Annunci

Un pensiero riguardo “Social Training Event™ del Gruppo 24 ore insieme a Croce Rossa Italiana in favore della gente d’Abruzzo

    orion ha detto:
    aprile 16, 2009 alle 12:25 pm

    GRAZIE INFINITE Gianluca
    per tuto ciò che stai/state facendo!
    La FORMAZIONE ALLA SOLIDARIETA’ credo sia un’ottima iniziativa.

    Abito in uno dei centri vicino L’Aquila e sono anch’io uno “sfollato” a causa del sisma.

    Ho 29 anni e una laurea in Ingegneria Meccanica (v.o.) conseguita ad aprile 2007 presso l’Università di L’Aquila. Ho lavorato per circa 1 anno e mezzo in una ditta che produce rivetti (minuteria metallica) vicino ad Ascoli Piceno.
    Da gennaio di quest’anno mi sono iscritto all’albo degli Ingegneri della provincia di L’Aquila. Proprio ieri ho partecipato all’assemblea straordinaria degli isciritti. Il presidente dell’Ordine ci ha riferito che la Protezione Civile Nazionale, che sta dirigendo tutte le operazioni di soccorso e verifica delle strutture a L’Aquila e provincia, non vuole considerare almeno in questa prima fase l’apporto di professionisti aquilani.

    La situazione di sofferenza che la gente della mia terra sta attraversando sicuramente non sarà di breve durata! In queste ore mi sto adoperando nel mio paese (Tornimparte) per il sostegno alle numerose persone più sfortunate di me e che si sono ritrovate a vivere in condizioni molto disagiate. Mi sto accorgendo che i tantississimi aiuti provenienti dalle varie parti d’Italia devono essere direzionati e gestiti nella maniera corretta, altrimenti si rischia di perderli o rovinarli, perchè accumulati in luoghi non adeguati a contenerli o perchè spesso nei centri abitati lontani da L’Aquila
    (ossia lontani dai principali centri di smistamento) manca la competenza necessaria per gestire e distribuire tali contributi.

    Davvero io credo ci sia bisogno, nel breve e nel lungo periodo, di una CONTAMINAZIONE DI COMPETENZE E SAPERI.
    E a tal fine io voglio comunicarVi la MIA PIENA DISPONIBILITA’ PER OGNI TIPO DI AIUTO!!

    Vorrei ringraziarVi anche per questo bellissimo BLOG. Ho provato anch’io a scriverne uno:

    http://heart-ingenuity.blogspot.com/2009/04/creativita-ed-ingegno-per-salvare-la.html#comments

    Magari potreste consigliarmi come migliorarlo, visto che sono ancora abbastanza inesperto!

    Aspetto con ansia qualsiasi Vostra comunicazione!

    fabio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...